IL Segretario Nazionale del Movimento per i Popoli Dott. Gianfranco Sorbara, alla fine di una lunga giornata, trascorsa ieri a lecce per parlare di politica, ha ribadito come il rinnovo dell’embargo nei confronti dei popolo Russo, sia uno strumento volto solo a penalizzare la politica economica italiana a vantaggio delle aziende di quegli stati che, non condividendo detta azione, continuano ad avere rapporti commerciali con la Russia.

Il Segretario Nazionale, inoltre, ha sottolineato come la Russia “se ha qualcuno è sfuggita fa parte del continente europeo e come tale dovrebbe far parte  del mercato del comune continente al fine di creare quel benessere che migliora la qualità della vita delle popolazioni”. Il Segretario ha continuato “non possiamo condannare un popolo per il solo fatto che ha eletto un statista, in un tempo di ciechi, che difende il proprio popolo sia nella politica interna che internazionale”