Il portavoce del MPP insieme ad una delegazione di deputati europeDSC_1489i si è recato di recente in Macedonia in visita alle istituzioni politiche del Paese e presso quei luoghi dove ad oggi sussistono forti flussi migratori al confine con la Serbia.
Il portavoce del MPP ha avuto modo di ringraziare il popolo macedone sul lavoro svolto circa la gestione dell’emergenza migranti e per tale motivo è stata consegnata una targa di riconoscimento al sindaco del comune di Gevgelija .
Inoltre si è data voce al disagio che sta vivendo in questi giorni la suddetta cittadina, trattandosi di un comune di circa 20000 abitanti che vede un flusso migratorio giornaliero di 5000-6000 persone, comportando un’ enorme difficoltà nella gestione del comune.
Si tratta di una emergenza che richiede l’urgente presa di coscienza da parte dei capi di Stato della grave crisi in atto prodotta da tale fenomeno.
Pertanto solo l’Europa dei popoli, e non l’Europa della finanza, può e deve essere in grado di dare un grande impulso volto alla possibile risoluzione di questa drammatica situazione.